scelta della lingua
DEENFRESNLPLTR
Schock Metall Urbach

reinventing motion

MENĂś
  • Schock Metall - reinventing motion

SCHOCK – un’azienda giovane con tradizione

Come azienda di medie dimensioni sappiamo da dove veniamo e che cosa ci contraddistingue: puntiamo su qualità, perfezione, flessibilità e individualità. Per questo ci consideriamo il partner ideale dei nostri clienti. E insieme a loro, con innovazione e flessibilità, cerchiamo nuove soluzioni. Siamo creativi nelle nostre competenze principali. Il punto focale del nostro lavoro è costituito dal costante miglioramento dai nostri processi.

Pietre miliari nell'evoluzione dei nostri prodotti e della nostra tecnologia:

1971
Inaugurazione dello stabilimento della ditta Schock a Urbach con punto chiave le guide telescopiche, le modanature e i metalli decorativi.

1976
Sviluppo e produzione della prima guida a sfere per un cassetto da cucina.

1978
La Schock Metallwerk GmbH a Urbach diventa giuridicamente autonoma.

1979
Nella colonna dispensa (cosiddetto armadio da farmacia) nella cucina Schock applica per la prima volta il principio della guida a sfere in un sistema completo.

1987
Con la guida a estrazione parziale "Topslide" inaugura dimensioni nuove nella profilatura di binari di scorrimento: la tecnica di profilatura Schock lavora con la modifica dello spessore della lamiera, consente sezioni trasversali dei profili particolarmente compatte con un'elevata portata e un eccellente scorrimento.

1988
Produzione di serie di una guida telescopica resistente alla corrosione e verniciata a polvere per l'impiego nei frigoriferi.

1989
Come prima azienda a livello internazionale Schock Metall impiega in grande serie la modalitĂ  start-stop nella tecnica di profilatura.

1990
Realizzazione dell'autochiusura integrata "Auto-Catch".

1991
Nel quadro di un ampio audit sul tema qualitĂ  e  processo Schock diventa "Certified Supplier" della ditta Xerox.

1996
La produzione di serie di guide a sfere per uno spazio portaoggetti sotto il sedile del passeggero rappresenta l'esordio nel segmento di mercato automotive.

1997
Realizzazione della prima guida telescopica profilata in acciaio inox per l'impiego nel forno.

1998
Schock Metall si posiziona come fornitore di sistemi, con competenze nei gruppi di componenti nel settore dei mobili da ufficio: il sistema di portacartelle sospeso "Pro-Line" si basa su una piattaforma e offre, oltre a numerose soluzioni di comfort, un'interfaccia ai sistemi di chiusura esterni.

1999
La sede di Urbach viene certificata ISO 14001 e validata in base al regolamento audit ecologico (EMAS - Environmental Management and Audit Scheme). Schock Metall è in tal modo una delle prime aziende nel Baden-Württemberg con un sistema di management dell'ambiente riconosciuto.

2002
Ampliamento delle attivitĂ  di mercato a livello mondiale con la costituzione di cinque centri di competenza: automotive, elettrodomestici, industria, mobili e ufficio.

2004
Schock produce per la prima volta una guida a estrazione totale in acciaio inox per le lavastoviglie con la tecnologia dei fluidi ottimizzata "Clean-Slide".

2005
Introduzione dell'ammortizzamento di chiusura integrato "Soft Control" come novitĂ  a livello mondiale: la chiusura automatica con ammortizzatore a vuoto d'aria determina una chiusura automatica, silenziosa e morbida.

2009
Con la guida a estrazione totale per carico pesante "ITS 070" Schock offre per la prima volta una guida a sfere per la classe fino a 200 kg.

2010
Nel quadro dell'ampliamento del campo commerciale, Schock oltre a guide a sfere anche profili speciali formati a rullo per il settore automobilistico.

2013
Con il motto "reinventing motion" Schock fissa nuovi standard nella tecnica di guide a sfera AIR MOTION alla base di tutto questo vi è la combinazione speciale fra know-how di materiale e di processo.

2015
Ai sistemi di guida ad alta scorrevolezza AIR MOTION è stato conferito l’interzum Award "Best of the best".

2018
Come azienda innovativa e dinamica Schock Metall è presente in tutti i continenti.